Sentieri di Inclusione: Un Progetto per la Coesione Sociale di Cesano Maderno

In occasione della Giornata Internazionale della Diversità Culturale per il Dialogo e lo Sviluppo, il progetto “Sentieri di Inclusione” sostenuto dalla Regione Lombardia si pone come esempio concreto di come la diversità possa essere un motore di coesione sociale, dando una svolta al nostro intervento di promozione dell’inclusione sociale sul territorio di Cesano Maderno (MB), inserendosi nel cd. welfare generativo di Comunità.

Tra le azioni principali del progetto vi è il servizio di sostegno alimentare “Fresco – 5 pani e 2 pesci”, che mensilmente distribuisce viveri a oltre 120 nuclei familiari, sostenendo più di 500 persone con oltre 250 pasti al mese. Questa iniziativa valorizza le risorse territoriali per il recupero responsabile di beni alimentari, creando una sinergia tra pubblico, terzo settore, volontariato e supermercati locali. Inoltre, “Sentieri di Inclusione” offre un servizio di distribuzione gratuita di farmaci ogni 15 giorni, supportato dalla presenza di un operatore farmacista, per sostenere le persone in stato di povertà sanitaria.

Il progetto prevede anche l’istituzione di Gruppi di parola, con l’obiettivo di favorire la condivisione e la riflessione collettiva. Questi gruppi mirano a creare uno spazio in cui i partecipanti possono esplorare e valorizzare le proprie identità e memorie culturali attraverso la narrazione, promuovendo il protagonismo e l’interazione tra generazioni diverse.

Il primo evento della Rete dei genitori multiculturale è stato un incontro dedicato allo scambio culturale attraverso la cucina. Durante questo evento, le donne coinvolte hanno cucinato e portato il cous cous, un piatto simbolo di convivialità e integrazione. La mattinata si è trasformata in un’occasione di svago e condivisione, dove genitori e bambini hanno potuto gustare insieme il cous cous, scambiando racconti e tradizioni. 

Questo incontro ha rappresentato non solo un momento di piacere gastronomico, ma anche un’opportunità per rafforzare i legami comunitari e promuovere la comprensione reciproca tra culture diverse, evidenziando l’importanza del dialogo e della condivisione nella costruzione di una società inclusiva e solidale.

Iscriviti

Rimani aggiornato sulle nostre attività con la nostra Newsletter