Progetto A.B.R.A.M.O.

Progetto A.B.R.A.M.O.

Il progetto A.B.R.A.M.O. è un programma di accompagnamento, bonifica, rieducazione, assistenza, mediazione e orientamento di 84 nuclei familiari.

In Italia sono circa 26 mila le persone di etnia rom e sinta che vivono in emergenza abitativa, in baraccopoli formali o informali, in micro insediamenti e in centri di raccolta rom. Le più grandi baraccopoli informali sono concentrate in Campania, dove è emblematico il caso di Giugliano, dove si trova uno dei più grandi insediamenti. Il processo di integrazione tra popolazioni romaní e non romaní è ostacolato da due fattori principali: da una parte la sistematica discriminazione e marginalizzazione dei rom da parte dei gruppi maggioritari, dall’altra la resistenza all’assimilazione culturale messa in atto dai rom stessi.

Il processo prevede: 

  • Accompagnamento alla conquista dei diritti sociali, a cominciare dal diritto all’abitazione.
  • Bonifica, intesa come risanamento e rigenerazione culturale, sanitaria e legale.
  • Rieducazione in senso scolastico, formativo e culturale.
  • Assistenza nella realizzazione di processi di acquisizione di diritti sociali e assistenziali.
  • Mediazione culturale, linguistica e sociale nell’espletamento dei propri diritti.
  • Orientamento al lavoro e all’occupazione come obiettivo finale dell’integrazione.

In collaborazione con: Parrocchia San Pio X, Associazione Maristi Onlus, Cooperativa Sociale La Famiglia al Centro, Cooperativa sociale I Congiunti, Associazione Arrevutammece, I Girasoli dell’est, Associazione Eupolis – Diocesi di Aversa, Associazione di Promozione Sociale “Cuore di Terra”, Associazione sportiva dilettantistica “Testate d’angolo”, Associazione di promozione sociale “Io spazio”, Polisportiva Maristi a.s.d.