Centro Interculturale di Aiuto e Orientamento ‘CIAO’

  • Nome del progetto: Centro Interculturale Ciao
  • Tipologia: Aiuto e Orientamento
  • Partenza: 2016

Come maristi, andiamo contro corrente nell’accoglienza di migranti e rifugiati

Dal 2016 la comunità marista opera a Siracusa con l’obiettivo di offrire un aiuto concreto ai giovani migranti, sostenendoli nell’affrontare le difficoltà che possono incontrare nel cammino verso il raggiungimento dell’indipendenza personale, sociale ed economica.

Il Centro Interculturale di Aiuto e di Orientamento “CIAO” è stato inaugurato il 18 gennaio 2019 per accogliere e promuovere l’integrazione sociale ed economica di giovani con una situazione migratoria regolare e/o in fase di regolarizzazione che abitano a Siracusa e nei dintorni. 

Oggi il CIAO, nel quartiere di S. Lucia, è nodo di un’ampia rete sociale ospitando gli operatori di diverse associazioni che operano nel campo dell’accoglienza, la cui collaborazione permette di agevolare l’accesso dei cittadini stranieri ai servizi pubblici del territorio.

I servizi offerti dal CIAO:

  • Sportello di orientamento legale:  gli avvocati svolgono consulenze legali su questioni legali di vario genere, come ricorsi in tribunale o ricongiungimenti familiari. Gli operatori accompagnano gli utenti presso la Questura e gli uffici territoriali per rilascio, conversione e rinnovo dei permessi di soggiorno attraverso tutte le fasi del procedimento di riconoscimento della protezione internazionale.
  • Corsi di formazione: il centro offre corsi di italiano, di livello A1 e A2, e supporto per il conseguimento della patente di guida. 
  • Orientamento al lavoro: i volontari del CIAO offrono supporto nella stesura del CV e alla ricerca di lavoro.

Tra le organizzazioni con cui il CIAO collabora: l’Associazione AccoglieRete per la Tutela dei Minori Stranieri Non Accompagnati Onlus, Oxfam Italia, Impact Hub Siracusa, ARCI Siracusa, Cooperativa sociale Proxima, Centro Provinciale per l’Istruzione degli Adulti “Alberto Manzi” Siracusa.

La Fondazione è inoltre associata al partenariato, di cui il Comune di Siracusa è soggetto capofila,  per il progetto “Comune dei Popoli”, cofinanziato dal Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020. Il progetto ha l’obiettivo di creare un ufficio all’interno del comune di Siracusa dedicato agli immigrati ha come finalità generali il rafforzamento e il miglioramento dell’accesso ai servizi pubblici dei cittadini stranieri, e la qualificazione e il potenziamento dell’offerta dei servizi stessi mediante la formazione e la condivisione di strumenti.

Nell’ambito del partenariato, la Fondazione si occupa dello sportello di orientamento ai servizi e degli eventi.